Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ana Laura Ribas con Marco: “Ecco perché ci amiamo alla follia”

Talk show, moda, televisione, e poi canta, balla e non si perde mai una festa glam. Il fidanzato la definisce una “Cenerentola”, Ana Laura Ribas ride. “Sono una pazza disordinata, ma se mi dai un’ora mi trasformo in un pezzo di ragazza. E per tenermi stretto Marco (Uzzo, ndr) ho un segreto – confessa a Tgcom24 durante un cocktail party Shiseido a Milano – Ci rifugiamo nella stanza dell’amore”.

C_4_foto_1399550_image

Sempre sorridente, in forma e ponta a dire la tua, senza nasconderti dietro maschere…

Per questo sei diventata l’opinionista da talk show per eccellenza?
Penso di essere diventata una opinionista dei tanti talk show un po’ per la mia storia televisiva in Italia, così lunga e variegata… E poi ovviamente perché piace molto il mio modo di esprimere le mie idee ed i miei giudizi sugli argomenti vari con la mia ironia. E giuro davvero che non me ne accorgo nemmeno a volte di essere spietata nel parlare.

Dall’Isola al Grande Fratello, dalla cucina all’attualità, dai problemi di donne ai ladri in casa… nei hai per tutti i gusti. Ma cosa ti piacerebbe ti domandassero davvero?
Ah!Ah!Ah! (ride) Mi piacerebbe che un giorno si potesse raccontare al pubblico la verità dei meccanismi del mondo dello spettacolo. Raccontare come sono in realtà certi personaggi di grande successo, nel bene e ovviamente anche nel male… Ma non sarà mai possibile: appena dici qualcosa di negativo su certi personaggi, piovono querelle e lettere dai loro avvocati. Insomma, come diceva la canzone “la verità ti fa male lo sai!!!”

Non solo showgirl. In primavera è uscito il tuo singolo Enrosca. Hai dimostrato che sai ballare e cantare. In quale ruolo ti vedi di più?
Per carità!!! Non sono una showgirl: in Italia usano questo termine in modo totalmente sbagliato. Le uniche vere “SHOWGIRL” in Italia oggi, sono Raffaella Carrà, Lorella Cuccarini e forse Michele Hunziker… Le altre signore fanno altro, ma non sono showgirl, men che meno io… Diciamo che so fare un po’ di tutto in modo sufficiente.

Nel fashion system non ti perdi le sfilate più glam. Potresti pensare a una linea di moda tua?
In verità ci penso spesso, una linea da donna a donna, l’universo delle 40enni, sexy, fashion, elegante ma mai oltre… Una donna dai 35 in su deve smettere di vestirsi e atteggiarsi come una 25enne. Infatti io insegno su il mio sito dannatamentedonna.com a tutto l’universo delle quarantenni come vestirsi, curarsi, comportarsi, rimanendo una super sexy femmina.

Seducente e mai esageratamente osé. La tua tecnica di seduzione?
Io sono consapevole di me stessa, felice di quello che vedo davanti allo specchio, insomma, mi ritengo una donna risolta, senza problemi. Sono più vicina ai 50 che ai 40 eppure la media di followers che mi seguono su Instagram e su la mia pagina Facebook è di trentenni: si vede che piace la mia spensieratezza senza dimenticare quel che sono.

Funziona a meraviglia, visto che il tuo fidanzato (Marco Uzzo) non ti lascia mai sola…
Ah!ah!ah!ah! (ride) È vero, funziona alla grande, in casa sono una pazza tutta disordinata e poi per le mie uscite divento un bel “pezzo di ragazza”. Marco mi chiama “Cenerentola”: dammi un’ora non di più, mi metto in ordine e sono pronta. Lui si diverte un mondo con me… In verità ci amiamo alla follia e questo rende tutto un arcobaleno come dico io, tutto colorato e tanta energia positiva.

Per tenere viva la passione ogni giorno c’è un segreto?
Bisogna inventarsi ogni tanto delle cose nuove, fare una sorpresa, organizzare un fuoriprogramma… E poi ho battezzato la “stanza dell’amore”, una zona privata della Spa Shiseido, dove spesso mi rifugio con il mio amore per vivere momenti di relax e cure della bellezza insieme. Ti prendi un paio d’ore per farti coccolare, massaggiare, con tanto di bagno turco, sauna e una super vasca di idromassaggio. Per me è uno spazio da condividere con il mio amore.

Ana Laura Ribas con Marco: “Ecco perché ci amiamo alla follia”ultima modifica: 2015-10-18T15:29:51+00:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment