Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Temptation Island, dopo il riavvicinamento con Nicola Sara confessa: “Mi hanno corteggiata giocatori di Serie A”

Tutte le coppie hanno resistito all’isola delle tentazioni, tra loro Nicola e Sara. Lei sembrava essere convinta durante le riprese di Temptation Island, di lasciare il suo fidanzato, tanto che aveva chiesto un confronto immediato con Nicola.
Lui aveva dimostrato di essersi molto avvicinato alla single Antonella e questo aveva deluso molto la sua fidanzata, al punto da portarla a prendere la drastica decisione, che però tale non è stata.

nicola_sara_temptation_island_cs_2017_thumb660x453

I due, già alla fine della trasmissione, si sono riavvicinati e dopo circa 3 settimane, intervistati da FanPage, hanno raccontato come procede la loro storia.
Nicola precisa subito che il single Andrea da Sara ha ricevuto moltissim rifiuti e che non tutto sarebbe andato in onda nele registrazioni delle puntate. Poi torna sulla sua ossessione per il fumo: «Che Sara fuma, sinceramente da vicino non mi dà così tanto fastidio. Ma il fatto che io non lo sapevo, il fatto che lei mi abbia detto una bugia, il fatto che lei l’avesse fatto con uno appena conosciuto, guardandolo negli occhi, seduta in riva al mare, sul letto a baldacchino, solo loro due…non è stata la sigaretta in sé a darmi fastidio. Quando ho detto ‘la nonna, i genitori, il papà non le vedono queste cose?’ intendevo più cose, solo che è andato in onda solo il fatto della sigaretta. Anche il fatto che Andrea l’aveva presa in braccio da dietro e le aveva sfiorato le gambe, mi ha fatto uscire pazzo, ma anche quello non è andato in onda».
La loro storia sembra procedere a gonfie vele ma pare che ci siano stati altri coretggiatori per Sara, secondo quello che racconta diversi calciatori di Serie A l’avrebbero contattata, ma lei resta fedele al suo Nicola.

Temptation Island, dopo il riavvicinamento con Nicola Sara confessa: “Mi hanno corteggiata giocatori di Serie A”ultima modifica: 2017-08-02T16:05:08+00:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment