Crede che a suo figlio di 5 anni servano gli occhiali, ma scopre che gli restano 9 mesi di vita

Credeva che il figlio dovesse mettere gli occhiali, ma scopre che gli restano pochi mesi di vita. Stephanie Downing aveva notato che il suo bambino di 5 anni strizzava spesso gli occhi, come se non riuscisse a mettere bene a fuoco, così ha deciso di andare da un oculista credendo avesse bisogno di mettere gli occhiali.

2553978_1304_occhiali

I test a cui è stato sottoposto il bimbo però hanno evidenziato ben altro e dopo la tac è arrivata a diagnosi choc, quella di un cancro al cervello. Secondo quanto riporta il Mirror, i medici non hanno potuto far altro che dare che pochi mesi alla vita del piccolo, visto che il cancro è inoperabile e piuttosto aggressivo.
Al bimbo restano nove mesi e la madre sta cercando di trovare una soluzione per poter affrontare gli ultimi mesi della malattia, quelli in cui sarà necessario il ricovero in una struttura in cui possa fare la terapia del dolore. Per questo la famiglia ha avviato una raccolta fondi online.

Aida Yespica: “Sono riemersa grazie a Enrico”

Riparte dall’Italia la nuova vita di Aida Yespica. “Ho camminato sui carboni ardenti, mi sono fatta male, sono caduta, ma sono riuscita sempre a rialzarmi soprattutto per il bene di mio figlio, che è tutta la mia vita” racconta Aida al settimanale Chi – Oggi sono felice, lui (l’imprenditore e ristoratore italiano Enrico Romeo, ndr) è un galantuomo”.

C_2_fotogallery_3006554_11_image

“Sistemo le ultime cose a Miami, lascio la casa e poi chiudo un portone che non si aprirà più” aggiunge la Yespica che Oltreoceano ha vissuto amori contrastati che ora vuole lasciarsi alle spalle. Prima il matrimonio fallito a Las Vegas con Leonardo Gonzales, poi la storia durata tre anni e finita male con Roger Jenkins, e ora la voglia di ricominciare dall’Italia e da Enrico, l’imprenditore con cui si è concessa qualche giorno di coccole e relax in una spa a Bormio.
“Voglio ricominciare e ripartire da me stessa, dal mio bambino e da quello che la vita mi regala giorno dopo giorno” ha detto Aida. Nel frattempo ha consolidato il rapporto con il suo ex Matteo Ferrari, da cui ha avuto Aaron, che tra poco spegnerà 8 candeline: “L’uomo che ho amato di più, quello con cui ho avuto un figlio, ma le storie finiscono e si va avanti”.

“Porta tuo figlio a lezione”, la foto del prof che culla il figlio della studentessa diventa virale

Sarah Thompson ha 26 anni ed è una studentessa di matematica applicata alla Lander University di Greenwood, nel South Carolin. Dopo aver iniziato a frequentare i corsi è diventata mamma e per lei è diventato complicato seguire le lezioni e badare al suo bambino. Ad aiutarla c’è stata però una professoressa più che comprensiva, Josie Ryan, che le insegna matematica e non solo l’ha invitata a portare con sé il neonato, ma si è anche offerta di tenerglielo in braccio mentre lei svolgeva gli esercizi.

2074766_prof_638x425

La scena è stata immortalata in una foto, condivisa poi su Facebook, che in breve tempo ha fatto il giro del mondo mostrando come la vera cività sia nell’aiutare le donne, e soprattutto le neomamme, a non rinunciare a nulla e a non dover scegliere, come spesso accade, tra famiglia e realizzazione personale. «E’ tutto perfetto. Imparo la matematica al college senza rinunciare ad avere il bimbo accanto a me. E’ la mia insegnante a tenerlo tra le braccia». Fino ad ora anche il piccolo William ha fatto il suo, dimostrandosi buono e non piangendo mai, o quasi, durante le lezioni.
La speranza di Sarah è che altri professori prendano esempio dalla sua insegnante, così che molte altre studentesse come lei possano continuare a portare avanti i propri sogni senza rinunce.

Rocco Siffredi: “Sono stato anche con gli uomini, ho provato di tutto”

Rocco Siffredi ha vuotato il sacco e si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni nel corso di un’intervista al programma di Radio24, La Zanzara, dichiarando di avere delle vedute sessuali molto ampie. D’altra parte ci sarebbe da sorprendersi del contrario dato che stiamo parlando di un personaggio che da anni è uno dei protagonisti mondiali del cinema a luci rosse.

siffredi-5 (1)

“Sono stato anche con gli uomini, ho provato tutto – ha ammesso Rocco Siffredi a La Zanzara, su Radio24 -. Non è questa la cosa brutta, figuriamoci. La cosa più schifosa che è successa nella mia vita è questa: quando giocavo con mio figlio, lui (il c***) mi prende, mi tira via e ti porta a fare sesso. Decide lui cosa devi fare. E la parte più negativa è quando ritorni e i tuoi figli ti dicono, dove sei stato, perché non eri con noi? E ti senti una supermerda. In futuro saremo tutti Allsex. Le donne si organizzano da sole e vedono molti film lesbo, e il machismo è finito. Lo penso soprattutto dei ragazzi più giovani: decidono di andare con chi vogliono, a prescindere dal sesso”.