Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

A scuola con i capelli gelati, raccolti 60mila euro per il bimbo: “A lui ne andranno solo mille”. Ecco perché

La sua foto con i capelli ghiacciati ha fatto il giro del mondo e per il piccolo Wang Fuman, il bambino cinese di 8 anni costretto a percorrere 4,5 km a piedi ogni mattina per andare a scuola si è scatenata una raccolta fondi.
Centinaia di persone hanno fatto delle offerte per poter rendere la sua vita migliore, dopo aver appreso le condizioni in cui viveva, lui come altri compagni di classe, e dei sacrifici che era costretto a fare per poter studiare.

3494540_1654_a_scuola_capelli_gelati_raccolti_60mila_euro_a_lui_ne_andranno_solo_mille_foto_cina_19_gennaio_2018

In questi giorni sono stati raccolti circa 60 mila euro, ma l’associazione governativa che aveva dato il via alla raccolta fondi sembra ne destinerà solo mille al piccolo Wang.
La motivazione che è stata data è che gli altri soldi della raccolta serviranno per aiutare altri bambini, che vivono come il piccolo, a migliorare la loro condizione. La Zhaotong Youth Development Foundation, una volta che gli scatti si sono diffusi viralmente, ha fatto appello alla popolazione cinese per aiutare economicamente il piccolo. La risposta è stata massiccia, ma la decisione che è stata presa in queste ore non piace agli utenti.
Molti hanno visto questo gesto come poco corretto, altri lo hanno considerato di grande solidarietà nei confronti di altri bambini. Di certo, ancora una volta, la storia del piccolo Wang sta facendo discutere tutti.

A scuola con i capelli gelati, raccolti 60mila euro per il bimbo: “A lui ne andranno solo mille”. Ecco perchéultima modifica: 2018-01-20T00:27:33+01:00da giorgio6620a
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment