Protagonista di Un giorno all’improvviso, film di Ciro D’Emilio presentato ieri a Venezia (Biennale Cinema) sul rapporto tra una madre difficile e il figlio aspirante calciatore, Anna Foglietta